homepage mappa email homepage lo studio chi siamo
Istituzione del codice ‘09’ identificativo del soggetto committente, da indicare nel modello di versamento F24
Venerdì, 31 Gennaio , 2020
L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 109/E del 24 dicembre 2019, ha istituito il codice identificativo ‘09’ denominato ‘Committente’ per consentire all’impresa di effettuare i versamenti disciplinati dall’articolo 17-bis del decreto legislativo n. 241/1997 inserito dall’articolo 4 del decreto legge fiscale in sede di conversione. Il provvedimento prevede che i soggetti che affidano il compimento di opere o servizi di importo complessivo annuo superiore a 200mila euro a un’impresa, tramite contratto di appalto, subappalto, affidamento a soggetti consorziati o rapporti negoziali comunque denominati caratterizzati da prevalente utilizzo di manodopera, sono tenuti a richiedere all’impresa appaltatrice o affidataria e alle imprese subappaltatrici, obbligate a rilasciarle, copia delle deleghe di pagamento relative al versamento delle ritenute, trattenute dall’impresa appaltatrice o affidataria e dalle imprese subappaltatrici ai lavoratori dipendenti impiegati nell’esecuzione dell’opera o del servizio. Il versamento delle ritenute è effettuato dall’impresa appaltatrice o affidataria e dall’impresa subappaltatrice, con distinte deleghe per ciascun committente, senza possibilità di compensazione.
(Vedi risoluzione n. 109 del 2019)

NOVITA' STUDIO
PARTICOLARITA'
ANNUNCI ECONOMICI
PRIVACY POLICY
link
rassegna stampa novità fiscali scadenze fiscali circolari
| copyright MIRABILE srl | partita iva: 01820300356| site by metaping | admin |