homepage mappa email homepage lo studio chi siamo
Spesometro, mini-taglio all’invio
Marco Magrini e Benedetto Santacroce - II Sole 24 Ore - pag. 19
Dall’Agenzia delle Entrate arrivano una serie di indicazioni che semplificano la comunicazione dei dati fatture in scadenza il prossimo 28 settembre. Va considerato facoltativo l’inserimento delle fatture già spedite al Sistema tessera sanitaria. La semplificazione va nella direzione di escludere dalla comunicazione delle fatture tutti i documenti contenenti dati già in possesso dall’Agenzia o presenti in banche dati disponibili alle autorità governative. L’esonero riguarda solo i dati delle fatture in argomento. Significa che i soggetti che hanno emesso e ricevuto fatture che non rientrano nella facoltà di eliminazione della comunicazione dovranno procedere normalmente. Il comunicato dell’Agenzia non lo esplicita, ma si deve ritenere che la previsione esonerativa sarà operante a regime e applicabile anche ai prossimi invii. Per l’adempimento di curatori fallimentari e commissari liquidatori l’obbligo è circoscritto solo a fatture emesse e ricevute direttamente. (Ved. anche Italia Oggi: 'Il nuovo spesometro dribbla la duplicazione dei dati' – pag. 28)
NOVITA' STUDIO
PARTICOLARITA'
ANNUNCI ECONOMICI
PRIVACY POLICY
link
rassegna stampa novità fiscali scadenze fiscali circolari
| copyright MIRABILE srl | partita iva: 01820300356| site by metaping | admin |